Congedi parentali Covid prorogati fino al 31 marzo 2022

News

L’articolo 17, comma 3. del DL 221/21 (cosiddetto "decreto Natale) proroga al 31 marzo 2022  la possibilità per il genitore di figlio in quarantena o malato Covid o in Dad  di fruire del congedo Covid pagato al 50%Il beneficio è previsto per chi ha figli nelle condizioni di cui sopra fino a 14 anni oppure disabili a prescindere dall'età. E' possibile fruire del medesimo congedo anche in caso di figli di età compresa tra i 14 e i 16 anni, ma non è prevista alcuna retribuzione.