LUNEDI' 18 OTTOBRE LA GILDA RIMARRA' CHIUSA

CAUSA UN SEMINARIO DI FORMAZIONE, LA GILDA DEGLI INSEGNANTI DI VICENZA LUNEDì 18 OTTOBRE RIMARRA' CHIUSA

SPOSTAMENTI TRA PIU' SEDI: GILDA CHIEDE UN RICONOSCIMENTO ECONOMICO

In data odierna la Gilda di Vicenza ha inviato comunicazione a tutte le scuole della provincia di Vicenza, riguardante il trattamento economico del personale docente in servizio su più sedi.

La richiesta della Gilda degli Insegnanti va nella direzione di un dovuto riconoscimento del tempo e mezzi utilizzati per spostarsi da una sede all’altra nella stessa giornata.

Un primo passo,  che per diventare efficace avrà probabilmente bisogno di azioni successive.

Per intraprenderle abbiamo bisogno delle vostre segnalazioni, nel caso vi troviate in tale situazione,  in modo di capire la dimensione del disagio e di acquisire elementi per operare concretamente.

Nostra intenzione è quella di iniziare con qualche ricorso pilota a spese della GILDA, che in caso di successo ci permetterebbe di intraprendere un percorso volto a sanare una situazione lesiva dei diritti dei docenti.

ASSEMBLEA GILDA SU PENSIONI E FONDO ESPERO

La Gilda degli insegnanti di Vicenza (in collaborazione con le altre Sedi Provinciali della FGU-Gilda degli Insegnanti) organizza un’assemblea interprovinciale in videoconferenza, riservata ai docenti di ogni ordine e grado di istruzione.
L’assemblea si svolgerà

VENERDÌ 15 OTTOBRE 2021 ORE 16-18

Link YouTube:

https://youtube.com/channel/UCJ9UDY_vLek0MsskHqhdAMw

Ordine del Giorno:
- CESSAZIONE DAL SERVIZIO E PENSIONAMENTO DAL 1° SETTEMBRE 2022
- PENSIONE COMPLEMENTARE: FONDO ESPERO
- RISPOSTE A QUESITI RELATIVI ALL’ODG

RELATORE:
- Prof. ROSARIO CUTRUPIA, Dirigente Nazionale della Gilda ed Esperto nazionale sulla Previdenza
Moderatore: Prof. Andrea Carosso, Dirigente Regione Liguria della FGU- Gilda degli Insegnanti
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE: i partecipanti potranno assistere tramite il link Youtube, sulla cui chat possono scrivere le domande che verranno poste ai relatori.

SEDI E ORARI GILDA DI VICENZA 2021-22

ATTENZIONE! Nella sezione SEDI E ORARI sono pubblicate tutte le info relative all'anno 201-22

OBBLIGO 25 ORE DI FORMAZIONE SUL SOSTEGNO: SI VA VERSO LA SOSPENSIONE

Il Ministero dell’Istruzione sta pensando di sospendere per tutte le scuole d’Italia i corsi di formazione obbligatoria di 25 ore ai sensi del Decreto 188 del 21 giugno 2021. Tale decisione, a quanto pare, sarà contenuta in una nota di prossima emanazione da parte del Ministero. A spingere verso questa decisione è la forte incertezza riguardo all’obbligo di tale formazione, che non può di certo andare oltre l’orario di servizio dei docenti senza che scatti una giusta retribuzione.

Si ricorda che il Decreto 188 del 21 giugno 2021 contiene importanti indicazioni sulla formazione del personale docente ai fini dell’inclusione degli alunni con disabilità. La partecipazione alle attività formative sarà obbligatoria e senza esonero dal servizio. Le attività formative obbligatorie saranno oggetto di indicazioni operative fornite dalle “scuole-polo per la formazione” e da parte della “Direzione generale per il personale scolastico”.

Gli interventi di cui al comma 1 si articolano in unità formative, con un impegno complessivo pari a 25 ore, che potrà essere sviluppata in:
a. formazione in presenza e/o a distanza,
b. sperimentazione didattica documentata e ricerca/azione,
c. lavoro in rete,
d. approfondimento personale e collegiale,
e. documentazione e forme di restituzione/rendicontazione,
f. progettazione.
Per ciascuna unità formativa sarà necessario garantire un minimo di 17 ore di formazione in
presenza e/o a distanza (punto a) e 8 ore di approfondimenti, con le modalità di cui ai punti
da b) a f).

Si resta quindi in attesa delle decisioni del Ministero a rigurardo di un tanto dibattuto obbligo formativo che è stato fortemente osteggiato dai sindacati.

 

SUPPLENZE DA MAD: NUOVE INDICAZIONI

Il ministero ha emanato nuove indicazioni per il conferimento tramite MAD. La circolare per le supplenze pubblicata ad agosto precisava che non era possibile inviare MAD per chi fosse inserito in GPS. Con le nuove indicazioni, emanate a firma del direttore generale dott. Serra, è stato precisato che: “per far fronte alla perdurante emergenza sanitaria e al fine di consentire alle scuole di attribuire le cattedre o le ore ancora disponibili, è possibile in via eccezionale, limitatamente all’anno scolastico in corso, procedere alla nomina del personale docente messosi a disposizione anche se incluso in GPS o in graduatorie di istituto di altre province.”

Quindi è possibile inviare MAD anche per coloro che sono già in GPS. Con le nuove indicazioni si ribadisce che le scuole potranno ricorrere alle MAD solo dopo che si sono concluse le operazioni da GPS e sono esaurite le Graduatorie d’Istituto della scuola interessata e delle scuole viciniori.

SUPPLENTI: COMPLETAMENTO ORARIO

Capita spesso che i docenti precari ottengano delle supplenze su spezzoni di orario e non su cattedra intera. Questi docenti avranno diritto a completare l’orario di lavoro settimanale fino ad un massimo di 25 ore nella scuola dell’infanzia, 24 ore nella scuola primaria e 18 ore nella scuola secondaria.

La norma che regola le supplenze è il Decreto Ministeriale n. 131/2007. Nello specifico ad occuparsi del completamento orario è l’articolo 4, che dice chiaramente che chiunque sia titolare di posti di lavoro a tempo parziale conserva la possibilità di completare il proprio orario in base alle posizioni occupate nelle graduatorie in cui è presente, nell’ambito della medesima provincia. Il completamento può anche essere raggiunto tramite il frazionamento dell’orario disponibile, quindi se il supplente di scuola secondaria ha già un incarico di 10 ore e vi è disponibile un altro spezzone di 12 ore, questo potrà essere frazionato in 8 ore in modo da completare le 18 ore.

Naturalmente bisognerà salvaguardare l’unicità dell’insegnamento curriculare e di sostegno, quindi, ad esempio, nel caso in cui un supplente di musica alle medie abbia bisogno di 9 ore per completare il proprio orario e in una scuola vi siano disponibili 10 ore, ne potrà ottenere al massimo 8, considerando il fatto che il docente di musica svolge 2 ore di lezione settimanali per classe.

Il completamento è conseguibile anche con più rapporti di lavoro a tempo determinato, che dovranno essere svolti contemporaneamente per insegnamenti della medesima tipologia, per i quali risulti omogenea la prestazione dell’orario obbligatorio di insegnamento prevista per il corrispondente personale di ruolo. Quindi, per il personale docente della scuola secondaria il completamento orario può realizzarsi per tutte le classi di concorso sia del primo che del secondo grado, cumulando ore anche da più classi di concorso, con il solo limite che l’attività lavorativa sia svolta al massimo su tre istituti e due comuni diversi. Inoltre, bisogna rispettare il criterio della facile raggiungibilità, quindi ad esempio il titolare di uno spezzone di 10 ore in un istituto di una piccola isola, non potrà completare il proprio orario in un istituto localizzato sulla “terra ferma”, ma solo nella stessa isola.

Il completamento di orario può essere ottenuto, rispettando le stesse condizioni, con attività di docenza in scuole statali e non statali.

Nel rispetto di quanto esposto in precedenza sulla cumulabilità di più rapporti di lavoro, bisogna precisare che tali attività di docenza non possono essere svolte in contemporaneità. Quindi nel caso in cui venga proposto un completamento vi è la necessità che gli orari settimanali fra i vari spezzoni siano compatibili. Molto spesso la causa principale che preclude il completamento dell’orario è proprio il fatto che gli orari non sono compatibili fra di loro, qui bisognerebbe fare appello all’elasticità del dirigente scolastico, che dovrebbe fare di tutto per permettere al docente di completare il proprio orario settimanale.

ASSEMBLEA PROVINCIALE

CONVOCAZIONE CONGRESSO PROVINCIALE GILDA INSEGNANTI VICENZA
Gentile collega iscritta/o,
ricevi questa mail in quanto risulti iscritta/o alla anagrafe del mese di agosto 2021 della Gilda degli
Insegnanti di Vicenza, ultimo tabulato disponibile prima dell’invio della seguente convocazione.
Ogni altro iscritto, che avrà notizia di questa convocazione, il quale intenda votare e possa dimostrare,
tramite esibizione della trattenuta sul cedolino dello stipendio di agosto o settembre 2021 la propria
regolare iscrizione, potrà esercitare l’elettorato, accreditandosi con una mail a congresso2021@gildavi.it
allegando il cedolino, e verrà contattato.
In base a quanto deliberato dalla Assemblea Nazionale Gilda in data 4/9/21, il Coordinatore Nazionale ha
indetto la convocazione dei Congressi provinciali per l’elezione degli Organi Statutari e dei Direttivi
provinciali per il quadriennio 2021/2025, entro 45 giorni a far data dal 6/9/21. Pertanto, anche per la nostra
provincia si CONVOCA IL CONGRESSO PROVINCIALE, scegliendo di farlo in modalità completamente online,
con assemblea elettiva in videoconferenza e contestuale votazione su piattaforma certificata.
Il CONGRESSO PROVINCIALE è indetto in prima convocazione presso la nostra sede di Via Zambeccari 20
Vicenza alle ore 9 di venerdì 8 ottobre 2021 e in seconda convocazione SU PIATTAFORMA ONLINE
CERTIFICATA SKYVOTE IN DATA VENERDI 8 OTTOBRE 2021 DALLE ORE 16.30 ALLE 19,30.
In seguito alla convocazione, che viene pubblicata anche su www.gildavi.it, e a questo messaggio riceverete
una e-mail da SkyVote con le indicazioni su come esercitare il diritto di voto.
Seguono alcune precisazioni su candidature (raccolte in sede a Vicenza) e votazioni (gestite da SkyVote):
ELETTORATO PASSIVO. Chiunque riceva questa convocazione e sia regolarmente iscritto DA ALMENO UN
ANNO ALLA GILDA potrà candidarsi alle nostre cariche statutarie, che sono le seguenti:
  DIRETTIVO PROVINCIALE: dove siedono 9 membri di diritto
  PROBIVIRI: 3 membri di diritto, più 2 supplenti
  REVISORI DEI CONTI: 3 membri di diritto, più 2 supplenti
  DELEGATI AGLI ORGANI PROVINCIALI E REGIONALI DELLA FGU: 17 presi in ordine di preferenze dai
candidati al direttivo provinciale
Le candidature devono pervenire a congresso2021@gildavi.it entro 7 giorni dalla data fissata e quindi entro
venerdì 1 ottobre, inviando il modulo allegato.
ELETTORATO ATTIVO: Chiunque riceva questa convocazione e sia regolarmente iscritto potrà votare per le
nostre cariche statutarie, con le regole seguenti:
  DIRETTIVO PROVINCIALE: sono esprimibili fino a 6 preferenze;
  PROBIVIRI: sono esprimibili fino a 3 preferenze;
  REVISORI DEI CONTI: sono esprimibili fino a 3 preferenze
Per partecipare e votare in sicurezza è necessario che nel sistema di voto sia inserito, da parte di ogni
partecipante, il codice fiscale, un indirizzo di posta elettronica ed un cellulare personale.
Per farlo, SkyVote invierà apposita comunicazione per mail, con un link su cui accreditarsi e inserire i dati
suindicati entro le 24.00 del 27/09/2021.
Ai soli accreditati tramite la procedura sopra descritta, arriverà mercoledì 6/10/2021 da SkyVote il link per
entrare nell’assemblea per partecipare e votare.L’assemblea si aprirà online alle ore 16.30 di venerdì 8 ottobre 2021 e si svolgerà fino alle ore 19.30.
Si potrà votare dalle 17.30 alle 19.30.
Ordine del giorno dell’assemblea congressuale:
1. Breve relazione sull’attività svolta nel quinquennio 2016/2021
2. Adeguamento del Regolamento provinciale della Gilda degli insegnanti di Vicenza (articolo 4) al
Regolamento Nazionale
3. Procedura elettorale per il rinnovo degli Organi Statutari quadriennio 2021/2025
Scansione della tempistica relativa al punto 3) dell’assemblea elettiva:
- Insediamento dell’Ufficio di Presidenza e presentazione della procedura tramite SKYVOTE
- Illustrazione delle modalità di voto e delle candidature
- Operazioni di voto - A seguire, operazioni di scrutinio e proclamazione degli eletti
PARTECIPATE NUMEROSI A QUESTO IMPORTANTE MOMENTO DI DEMOCRAZIA
INTERNA!

SUPPLENZE DA GRADUATORIE DI ISTITUTO PER CDC CON GAE E GPS ESAURITE

L' UAT  ha comunicato che in relazione agli esiti delle nomine a t.d da GAE e GPS  risultano esaurite le
seguenti graduatorie delle classi di concorso Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado, in merito alle
quali i Dirigenti scolastici  potranno procedere con il conferimento di supplenze dalle proprie graduatorie d’istituto
relativamente ai posti disponili allo stato sussistenti, che sono stati restituiti con prot. n. 9342 e prot.n.
9347 del 13/09/2021, e per quelli che si renderanno disponibili successivamente:
 
GPS A027- MATEMATICA E FISICA
GPS A033 - SCIENZE E TECNOLOGIE AERONAUTICHE
GPS A040 - SCIENZE E TECNOLOGIE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE
GPS A041 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE
GPS A042 - SCIENZE E TECNOLOGIE MECCANICHE
GPS A062 - TECNOLOGIE E TECNICHE PER LA GRAFICA
GPS AB24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE DI II GRADO (INGLESE)
GPS AC55 - STRUMENTO MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (CLARINETTO)
GPS AE24 - LINGUE E CULTURE STRANIERE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE DI II GRADO (RUSSO)
GPS AO55 -STRUMENTO MUSICALE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO (CANTO)
GPS B005 – LABORATORIO DI LOGISTICA
GPS B008 - LABORATORI DI PRODUZIONE INDUSTRIALI ED ARTIGIANALI DELLA CERAMICA
GPS BB02 - CONVERSAZIONE IN LINGUA STRANIERA (INGLESE)
GPS BI02 - CONVERSAZIONE IN LINGUA STRANIERA (CINESE)
GPS PPPP - PERSONALE EDUCATIVO MASCHILE
GPS AF56 - STRUMENTO MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (FISARMONICA)
GPS AK56 - STRUMENTO MUSICALE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (SAXOFONO)

NUOVO CORSO ASS. DOC. ART. 33 IN PREPARAZIONE AL CONCORSO ORDINARIO

Pagine

Abbonamento a GILDA DEGLI INSEGNANTI DI VICENZA RSS