ORARI ESTIVI SEDE GILDA DI VICENZA

 

ORARI ESTIVI GILDA DEGLI INSEGNANTI DI VICENZA

Nei mesi di luglio e agosto le sedi periferiche rimarranno chiuse, e la sede di Vicenza avrà orari diversi.
Di seguito le disponibilità del mese di luglio.

 

 

 

AVVISO AGLI ISCRITTI

 

SI COMUNICA CHE, A PARTIRE DALLA FINE DELLE LEZIONI, RIMARRA' APERTA PER LE CONSULENZE IN PRESENZA SOLO LA SEDE DI VICENZA. LE SEDI DI SCHIO, BASSANO E LONIGO RIAPRIRANNO A SETTEMBRE PROSSIMO. SONO COMUNQUE SEMPRE POSSIBILI CONSULENZE IN VIA TELEMATICA (INFO IN "SEDI E ORARI")

 

 

 

MOBILITA' ORGANICO DI FATTO 2021-22

AL VIA LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE E LE UTILIZZAZIONI PER L'ANNO SCOLASTICO 2021-2022

Per docenti, personale educativo e IRC la presentazione delle domande sarà possibile dal 15 giugno al 5 luglio su Istanze online. Per il personale ATA dal 28 giugno al 12 luglio.

Per appuntamenti in presenza e in via telematica andate alla sezione "sedi e orari"

 

AVVISO AGLI ISCRITTI

AVVISO RIVOLTO AGLI ISCRITTI CHE FARANNO LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI PRESSO LE SEDI ACLI, CONVENZIONATE CON LA GILDA DEGLI INSEGNANTI

Per accedere al servizio, gratuito per gli iscritti, è necessario presentare uno delle ultimi cedolini, recante la dicitura "trattenuta sindacale 800 SAY".  Non è richiesta la tessera di iscrizione all'associazione, nè altro attestato di iscrizione.

LA GILDA DEGLI INSEGNANTI NON SOTTOSCRIVE IL PATTO PER LA SCUOLA

La FGU-Gilda è stata l´unica Confederazione rappresentativa del settore scuola a non sottoscrivere il “patto per la Scuola”.

"Il rifiuto è avvenuto innanzi tutto per una questione di metodo", dichiara Rino Di Meglio, "avevamo chiesto che si chiarissero prima i contenuti nei tavoli tecnici e solo successivamente si sottoscrivesse un patto che non fosse meramente un elenco di buone intenzioni".

L´approvazione del Decreto legge Sostegni bis, senza alcun confronto con i sindacati, ha clamorosamente dimostrato che la Gilda aveva visto giusto.

Con questo decreto il Governo compie nuove eclatanti incursioni sulle materie contrattuali.

Viene mitigato il vincolo quinquennale, con lo scotto di nuove limitazioni per tutti gli insegnanti che partecipino alla mobilità, viene toccato l´orario di servizio, non vi sono le maggiori risorse per concludere un contratto decoroso ed infine i posti destinati alle stabilizzazioni sono largamente insufficienti rispetto alla situazione.

La FGU non ha sottoscritto neppure i protocolli per la sicurezza in quanto nonostante la situazione sia variata, essi sono la semplice riproposizione di quelli dello scorso anno.

ASSEMBLEA PRECARI CON IL RESPONSABILE NAZIONALE GILDA

DECRETO SOSTEGNI BIS, NOVITA' SUI CONCORSI

Il Decreto sostegni bis, varato in via definitiva il 20 maggio, introduce una serie di novità anche in merito al reclutamento. Ecco le principali, seguite dal link di collegamento al sito Infodocenti con approfondimenti sull'argomento

Assemblea regionale

ASSEMBLEA SINDACALE REGIONALE in orario di servizio

Assemblea sindacale online per il personale DOCENTE della scuola, per giorno 20 Maggio 2021, dalle
ore 8.00 alle ore 10.00 e comunque nelle PRIME DUE ORE di servizio.
Saranno discussi i seguenti punti all’O.D.G.:
1) PATTO PER LA SCUOLA, PNRR e LINEE PROGRAMMATICHE del MINISTRO BIANCHI;
2) Il Piano “Scuola d'estate”: criticità;
3) PRECARI: CONCORSI E STABILIZZAZIONE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE;
4) ESAMI DI STATO E PORTFOLIO DELLE COMPETENZE;
5) Varie ed eventuali.
L’assemblea sarà tenuta in modalità online, in diretta streaming sul canale YouTube al seguente link:
https://www.youtube.com/channel/UCKm3dZqY6oX1t6uQTwgXniQ
oppure al Link video
https://youtu.be/QAVChhjd-IA
All’assemblea saranno presenti in collegamento dirigenti nazionali (Antonio Antonazzo, Gianluigi Dotti;
Fabrizio Reberschegg), il Coordinatore Regionale FGU del Veneto (Livio D’Agostino) e i coordinatori provinciali

Docenti italiani: tra i meno pagati in Europa

GLI STIPENDI DEI DOCENTI GRIDANO VENDETTA, STANZIARE RISORSE ADEGUATE

“Secondo un recente rapporto dell’Ocse su ruoli e stipendi dei capi di istituto di 27 Paesi, i dirigenti scolastici italiani sarebbero tra i più pagati, classificandosi soltanto dopo Australia e Regno Unito. La differenza invece con le retribuzioni dei docenti è in assoluto la maggiore al mondo. In Italia un dirigente scolastico guadagna il 160% in più rispetto a un docente. Si tratta di numeri che confermano ancora una volta come il trattamento economico degli insegnanti italiani gridi vendetta”. Ad affermarlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, che sottolinea lo stato di progressivo impoverimento dei docenti italiani.  Analizzando la variazione annua degli stipendi in relazione all’andamento dell’inflazione dal 1997 al 2018, dal 2007 al 2019 le buste paga mensili si sono alleggerite di circa 170 euro lordi. "Questo scivolamento costante verso il basso non è più tollerabile e perciò in sede di apertura del rinnovo contrattuale la Gilda si batterà affinché vengano stanziati fondi specifici per l’aumento stipendiale dei docenti, così da riequilibrare finalmente la forbice sempre più ampia con le retribuzioni delle altre categorie di dipendenti pubblici”, rimarca Di Meglio.

CONCORSO STRAORDINARIO PER IL RUOLO: DOMANDA FREQUENTI

Se avete partecipato al concorso straordinario bandito nel 2020, trovate al link sottoindicato le risposte alle domande più frequenti a cura della redazione di "Infodocenti"

https://www.infodocenti.it/concorso-straordinario-ruolo-le-domande-frequ...

 

Pagine

Abbonamento a GILDA DEGLI INSEGNANTI DI VICENZA RSS